Archivi delle etichette: tarme

Hertzapoppin – Pianoforte Crane & Sons consigli di riparazione, pulizia e restauro.

26 febbraio 2012

0 commenti

Domanda: salve,ho acquistato un pianoforte vertgicale ”Crane & Sons” del quale le allego una fotografia. Volevo sapere se possibile piu’ o meno il valore ed un altra informazione alla quale da ignorante non so darmi risposta. Il piano ha 2 tasti non funzionanti,ovvero,( mi scusi i termini non tecnici) nella parte del meccanismo che muove […]

Continua a leggere...

Datazione pianoforte Petrof

1 settembre 2011

3 commenti

Domanda: Ciao Francesco ho bisogno di aiuto mi propongono un Petrf verticale con il seguente n di matricola 525708 come portei conoscere l’anno di fabbricazione almeno? Antonella.   Risposta: Ciao Antonella, Il Petrof è un discreto pianoforte di produzione ceca, lo strumento di cui mi chiedi è della fine del 1992, quindi se ben tenuto […]

Continua a leggere...

Pulizia del pianoforte e disinfestazione dalle tarme

16 febbraio 2011

1 Commento

Per una corretta manutenzione del pianoforte sarebbe buona norma provvedere all’accordatura dello strumento almeno una volta l’anno…. due sarebbe l’ideale. Oltre le consuete accordature annuali è consigliabile  per evitare danni seri al pianoforte chiedere al vostro tecnico di effettuare ogni 3-4 anni una pulizia interna dello strumento ed il trattamento preventivo dei parassiti del pianoforte. […]

Continua a leggere...

Hertzapoppin – Manutenzione pianoforte : Tarme

22 Maggio 2010

1 Commento

Altro nemico spesso sottovalutato del pianoforte sono le tarme. Le tarme o camole son degl’insetti infestanti appartenenti alla famiglia dei lepidotteri che si nutrono prevalentemente di lana cotone seta ed altri materiali contenenti la cheratina. La tarma una volta completato il ciclo di sviluppo non causa più danni lo scempio dentro il pianoforte vien unicamente […]

Continua a leggere...

Hertzapoppin – Introduzione alla buona conservazione e manutenzione del pianoforte

16 aprile 2010

3 commenti

Sfortunatamente a causa d’incuria e d’ingnoranza ho visto andare al macero molti pianoforti, anche strumenti di eccellente fattura (Bechstein, Bluthner,Schimmel ecc.ecc.) e questo nella maggiorparte dei casi unicamente per pigrizia o per la mancanta competenza di chi accorda lo strumento in quanto dovrebbe aver il dovere d’informare il cliente di quelle che son le più […]

Continua a leggere...