Archivi delle etichette: cronologia evoluzione pianoforte

Hertzapoppin – Giornale Luce 1936 storia del pianoforte.

2 settembre 2012

0 commenti

La settimana Incom B1005 del 09/12/1936 Storia del pianoforte. Descrizione sequenze:immagine della spighetta, strumento musicale antenato del pianoforte ; immagine dell’arpicordo, altro antenato del pianoforte ; veduta della tastiera dello strumento ; immagini dell’arpicordo a due tastiere con una pittura all’interno del coperchio ; veduta delle tastiere dello strumento ; veduta di un altro strumento […]

Continua a leggere...

Cronologia dell’evoluzione del pianoforte: 1800-1850

26 gennaio 2011

0 commenti

1807: Ignace Pleyel (1757-1831) fonda la propria manifattura a Parigi. 1808: J. Broadwood introduce barre metalliche di rinforzo nei pianoforti a coda. 1811: Robert Wornum (1780-1852) brevetta a Londra piccoli pianoforti verticali a corde incrociate. 1821: Érard brevetta a Londra il doppio scappamento, in seguito universalmente adottato. 1825: Alpheus Babcock (1785-1842) brevetta a Boston il […]

Continua a leggere...

Cronologia dell’evoluzione del pianoforte: 1700-1750

21 gennaio 2011

1 Commento

1700: Registrazione a Firenze dell’«arpicimbalo Bartolomeo Cristofori [1655-1732] di nuova inventione, che fà il piano, e il forte» in un inventario di strumenti musicali del principe Ferdinando de’ Medici. 1711: Scipione Maffei pubblica un articolo sul «gravecembalo col piano e forte» nel Giornale de’ Letterati d’Italia. 1725: L’articolo di Maffei è diffuso in traduzione tedesca […]

Continua a leggere...