Hertzapoppin – Considerazioni su pianoforte Petrof

4 gennaio 2014

Consulenze pianoforti

Domanda: 

Salve,
avrei bisogno di un suo aiuto riguardo a un acquisto di un pianoforte verticale Petrof numero matricola 183479.
Mi è stato detto che ha 13 anni poichè venne comprato nuovo mentre controllando il numero di serie mi compare che è del ’66,come è possibile? Questo pianoforte l’ho provato e non mi pare affatto degli anno ’60. Inoltre,come posso valutare il prezzo di questo pianoforte? Nel ringraziarLa,

porgo cordiali saluti.

 

 

Risposta:

Gentilissima, il pianoforte visto il numero di serie che mi ha riportato è sicuramente stato costruito nella seconda metà del 1971, come ha ricavato la data del 1966?

Per quanto riguarda la valutazione dello strumento, essa dipende da una serie di fattori: Innanzitutto le condizioni dello strumento stesso e le  sue caratteristiche, la marca e il canale di vendita.

La vendita da parte di un commerciante se da una parte tutela l’acquirente con una garanzia, dall’altra  ne fa sicuramente lievitare il prezzo.

Il consiglio che ripeto sempre come un mantra è quello di valutare autonomamente lo strumento e in secondo luogo, se interessati farlo periziare per vedere l’effettivo stato di conservazione e valutare gli eventuali lavori di manutenzione.

Personalmente, ma è e rimane un punto di vista assolutamente soggettivo, i pianoforti Petrof, specie i modelli non eccessivamente alti, non mi soddisfano appieno.

Attualmente i pianoforti Petrof si trovano tra i 1000 e i 2000 euro.

Rimango a disposizione nel caso avesse la necessità di ulteriori informazioni.

Saluti, Francesco.

Petrof accordatore pianoforte roma

 

 accordatore roma pianoforte petrof lazio restauro roma pianoforte preventivo  restauro roma accordatura pianoforte revisione meccanica pianoforte verticale registrazione pianoforte roma 
Annunci
, , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su Francesco

Insegnante e restauratore di pianoforte

Vedi tutti gli articoli di Francesco

Iscriviti

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: