archivio | maggio, 2010

Hertzapoppin – Qual è la miglior marca di pianoforte?

25 maggio 2010

5 commenti

Oltre al semplice voto mi piacerebbe sapere il motivo della preferenza, ad esempio il timbro, la pesatura della meccanica, la corsa breve dell’affondamento… ecc.ecc. proprio per capire perchè al momento dell’acquisto spesso ci si orienta verso modelli che francamente ritengo mediocri. Annunci

Continua a leggere...

Hertzapoppin – Restauro pianoforte Bechstein verticale: La meccanica del pianoforte verticale

24 maggio 2010

4 commenti

Questo modello di pianoforte ha molte particolarità che lo rendono uno strumento di pregio: La tastiera del pianoforte è d’avorio, in eccellente stato, i tasti neri del pianoforte in ebano, ottimamente conservati. La meccanica è molto particolare,  lo scappamento ha una molla particolare che aiuta il ritorno,  rendendo così molto molto efficiente la doppia ripetizione… […]

Continua a leggere...

Hertzapoppin – Restauro pianoforte Bechstein verticale: puilizia interna

24 maggio 2010

0 commenti

Questo è il mio pianoforte: Un Bechstein dei primi del 900. La prima cosa da fare è smontare tutto per effettuare un’accurata pulizia interna ,vedere lo stato genereale delle feltratura e nel caso fossero state attaccate irrimediabilmente dalle tarme sostituirle.   Una volta effettuato lo smontaggio  e valutato lo stato generale ho deciso di dover […]

Continua a leggere...

Hertzapoppin – Manutenzione pianoforte : Tarme

22 maggio 2010

1 Commento

Altro nemico spesso sottovalutato del pianoforte sono le tarme. Le tarme o camole son degl’insetti infestanti appartenenti alla famiglia dei lepidotteri che si nutrono prevalentemente di lana cotone seta ed altri materiali contenenti la cheratina. La tarma una volta completato il ciclo di sviluppo non causa più danni lo scempio dentro il pianoforte vien unicamente […]

Continua a leggere...

Hertzapoppin – Manutenzione pianoforte : Il tasso d’umidità giusto del pianoforte

16 maggio 2010

2 commenti

Il pianoforte è uno strumento generalmente (dico generalmente perchè purtroppo sempre più spesso non è così) realizzato con materiali naturali:legno,feltro di lana e pelle di cervo ecc. ecc. tutti materiali vivi e rispondenti a situazioni esterne come umidità, esposizione diretta al sole, temperatua ecc. ecc. Un periodo dell’anno particolarmente critico per il pianoforte è la […]

Continua a leggere...